POST

RECENTI

1/1

INSTAGRAM

3 Giorni a Parigi

Parigi è una di quelle città in cui ci trasferiremmo subito, oggi stesso: lo abbiamo pensato la prima volta che l’abbiamo visita, più di 10 anni fa.

Uno dei nostri primi viaggi insieme, abbiamo adorato ogni singolo momento di quei 7 giorni durante i quali abbiamo visitato ogni angolo camminando ore e ore senza mai fermarci.

La seconda volta siamo tornati con occhi diversi, scoprendo scorci nuovi e posti segreti che ci hanno convinto ancora di più; la terza volta non ci ha lasciato più dubbi: ne siamo irrimediabilmente innamorati.

Abbiamo scelto le attrazioni da non perdere, fatto una lista di posti in cui vi consigliamo di mangiare e raggruppato tutto in base alle zone da visitare: questo è l’itinerario perfetto per trascorrere un weekend in una delle città più belle del mondo.

QUANDO

ANDARE

Gennaio

Febbraio

Marzo

Aprile

Maggio

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

GIORNO 1

Partiamo dal nostro arrondissement preferito: il VII. Le Derby Alma è un delizioso Boutique Hotel dallo stile moderno ed elegante, vicino alla metro e in una posizione perfetta per raggiungere le principali attrazioni anche a piedi.

Macarons ad attendervi in camera con vista sulla Torre Eiffel, riuscite a immaginare di meglio per il vostro weekend romantico?

Raggiungete gli Champs-Elysees per una lunga passeggiata con Arco di Trionfo all'orizzonte, spingetevi fino a Place De La Concorde e a Place Vendome (la nostra preferita); potete decidere di trascorrere almeno 3 ore nel Louvre e passeggiare nei meravigliosi Jardin Des Tuileries.

 

Attraversate la Senna sul Ponte Alexandre III per spostarvi sulla riva opposta e raggiungere il Trocadero, di fronte alla Torre Eiffel: dal tramonto in poi la Torre si illuminerà e brillerà ininterrottamente per 5 minuti ogni ora, come se un miliardo di lucciole la avvolgesse per regalarvi 5 minuti di stupore e di magia.

Dove mangiare | Restaurant 20 Eiffel @ 20 Rue de Monttessuy, 75007 Paris

Per un’ottima cena a base di foie gras e piccione farcito, per assaporare la cucina francese in una via da cui ammirare la Torre brillare.

Non perdetevi il soufflé per dessert.

GIORNO 2

Spostatevi in metro fino a Pigalle se volete immortalare il Moulin Rouge e fare un selfie davanti al Muro del “Ti Amo”, poi dedicate la mattinata a visitare Montmartre: perdetevi tra le stradine, entrate nei negozi di arte e di souvenir, passeggiate tra gli artisti nella piazzetta principale. Visitate la Basilica del Sacro Cuore, sedetevi sulla scalinata ad ammirare Parigi dall'alto, scegliete i vostri angoli segreti preferiti alla scoperta di questo quartiere unico.

Dove mangiare | Marcel @ 1 Villa Léandre, 75018 Paris

Avocado Toast & Eggs Benedict per un brunch notevole in stile minimal newyorkese.

Nel pomeriggio spostatevi nel Quartiere Latino, visitate la Cattedrale di Notre Dame e passeggiate lungo la Senna al tramonto soffermandovi alle bancarelle che vendono libri antichi e cartoline di Parigi. Se avete tempo, visitate il Museo d'Orsay per ammirare i capolavori dell’impressionismo nell'atmosfera di un ex stazione ferroviaria.

GIORNO 3

Una delle cose che amiamo di più è fare colazione nelle Boulangerie parigine: iniziate la giornata con un pain au chocolat e un croissant burroso @ Lapelosa Felice Boulangerie (1 Villa Léandre, 75018 Paris) a due passi dall'hotel.

Esplorate il quartiere visitando la Chiesa più antica di Parigi, Saint-Germain-des-Prés e passeggiando nei bellissimi Jardin du Luxembourg.

Spostatevi sulla riva destra della Senna per visitare Le Marais, il quartiere ebraico della città con i suoi ristoranti kosher e il suo fascino bohémienne; assaggiate i migliori falafel di Parigi @ L’As du Fallafel.

Nel pomeriggio spostatevi nel quartiere Opéra, uno dei più ricchi e vivi di Parigi: tra una visita al teatro dell’Opéra Garnier, shopping a Le Galeries Lafayette e nei negozi del lungo Boulevard Haussmann terminerete il vostro weekend parigino, già pronti ad organizzare il prossimo per potervi innamorare ancora una volta di questa città.

The Fab Five: 5 Consigli su Parigi

1. Acquistate la Paris Visite Travel Pass per viaggiare illimitatamente in città e nella regione dell’Île-de-France utilizzando tutti i mezzi di trasporto, valida da 1-5 giorni

2. Salite sulla Torre Eiffel ma acquistate i biglietti online in anticipo per saltare la fila kilometrica

3. Fate una crociera sulla Senna a bordo di un Bateaux su cui potrete anche cenare

 

4. Fermatevi a un Cafè di strada per una sosta a base di omelette al prosciutto e French toast

5. Se avete abbastanza tempo fate una gita fuori città alla Reggia di Versailles o a Disneyland Paris

Ma forse il consiglio migliore che possiamo darvi è quello di trarre il meglio dal nostro itinerario, prenderlo come riferimento per costruire il vostro perdendovi tra le strade di questa magnifica città.

Share

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Pinterest
  • Instagram

POST

CHE POTREBBERO PIACERTI

Image by Dario Crisafulli

Sicilia on the road:

l'itinerario

23 Marzo 2020

IMG_5794_edited.jpg

Le 20 cose da fare a Torino almeno una volta

23 Maggio 2020

IMG-20170809-WA0008.jpg

Taormina, Savoca e Giardini Naxos

21 Marzo 2020

  • Black Instagram Icon
  • Black Icon YouTube

© 2020 TheGlobeScrollers