Kenya pianificazione viaggio

POST

RECENTI

Langhe
Isole Eolie
Costiera sorrentina e amalfitana
1/1

INSTAGRAM

Kenya:

prima della partenza & cosa mettere in valigia

Cambio moneta

Prima di partire per un viaggio preferiamo sempre cambiare qualche euro con la moneta locale, per essere già pronti una volta atterrati e per qualsiasi imprevisto o necessità improvvisa. Di solito utilizziamo i punti Forexchange della nostra città, a Torino sono presenti punti di cambio nelle due stazioni principali e in aeroporto, così come nella maggior parte delle città italiane. E’ molto semplice: basta prenotare online la cifra che desiderate cambiare e fissare un appuntamento per il ritiro.

Lo scellino keniota vi servirà per acquistare farina e biscotti da regalare ai bambini, souvenir e artigianato locale, anche se gli euro e i dollari vengono accettati quasi dappertutto. 

 

Vaccinazione 

Abbiamo riflettuto a lungo su questo punto, consultato il nostro medico di base, leggendo articoli e facendo un pò di ricerche in rete. Alla fine abbiamo deciso di non assumere alcun farmaco prima della partenza né scegliere alcun tipo di vaccino particolare ma di prendere solo dei fermenti lattici e non abbiamo avuto problemi o disturbi in viaggio. 

 

Consultare il medico

Naturalmente vi consigliamo di consultare il vostro medico per la scelta dei farmaci da portare in viaggio, noi lo abbiamo fatto. In valigia abbiamo messo fermenti lattici, antibiotici, antistaminici e farmaci per ristabilire la flora intestinale, oltre ai classici che portiamo sempre con noi.

 

Organizzazione del safari 

Potreste contattare agenzie locali prima della partenza per conoscere i prezzi delle escursioni e scegliere il lodge o il campo tendato che preferite; noi lo abbiamo fatto ma abbiamo preferito aspettare e confrontare le informazioni con le offerte dei Beach Boys in loco prima di decidere quale pacchetto acquistare.

 

Internet 

Non abbiamo modificato il nostro piano tariffario telefonico per assicurarci internet e chiamate all’estero a prezzi assurdi, né abbiamo acquistato una sim in loco a 15 euro. Abbiamo semplicemente utilizzato il wi-fi del resort che funzionava bene, a parte 5 minuti prima dell’arrivo del venditore di sim (ma siamo sicuri che sia una coincidenza). In ogni caso qualche ora con la connessione un pò più lenta non ci ha per nulla fatto male, anzi.

 

Cosa mettere in valigia?

 

Autan tropicale, da spruzzare ogni tre ore in particolare dopo il tramonto 

Protezione solare alta, vi servirà sia in spiaggia che durante il safari

Scarpette da scogli, per esplorare il fondale con la bassa marea - noi abbiamo acquistato quelle basic da Decathlon

Torcia, binocolo e un piccolo borsone per il safari, se sceglierete di trascorrere almeno 1 notte nella savana potrete portare solo un piccolo bagaglio con voi

Quaderni, pennarelli e giocattoli per i bambini, se vorrete visitare un orfanotrofio

Abiti vecchi o tutto quello che vorrete regalare ai Beach Boys e alle venditrici sulla spiaggia

Per il safari consigliamo shorts e t-shirt di giorno, felpa e pantaloni lunghi per la sera e il giro dell’alba; un foulard o sciarpina per proteggere la gola mentre avrete la testa fuori dalla jeep in corsa e un cappello per proteggervi dal sole.

QUANDO

ANDARE

Gennaio

Febbraio

Marzo

Aprile

Maggio

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

VIDEO

Share

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Pinterest
  • Instagram

POST

CHE POTREBBERO PIACERTI

IMG-20180818-WA0062_edited.jpg

Safari Tsavo Est:

la nostra esperienza

16 Aprile 2020

IMG_20180816_122749_edited.jpg

Safari Blu nella Riserva Nazionale Marina di Malindi

15 Aprile 2020

81_edited.jpg

Kenya:

10 Instagram Pics imperdibili

13 Aprile 2020