POST

RECENTI

Thailandia Ayutthaya tour rovine antica capitale
Langhe
Isole Eolie
Costiera sorrentina e amalfitana
1/1

INSTAGRAM

Tour di Ayutthaya: l’antica capitale della Thailandia 

Sapevate che Bangkok non è sempre stata la capitale della Thailandia? E che l’antico nome del Paese fosse Regno del Siam? Già, neanche noi. Lo abbiamo scoperto durante la nostra escursione giornaliera ad Ayutthaya, grazie a un tour perfettamente organizzato che ci ha permesso di visitare questo meraviglioso sito archeologico disseminato di templi, pagode, antiche tombe e rovine di un tempo glorioso lontano.

Abbiamo contattato privatamente l’agenzia ‘Tour with Tong’ prima di partire, in fase di definizione del nostro viaggio in Thailandia. Gentili e disponibili, ci hanno illustrato gli itinerari possibili e ci hanno dato la possibilità di personalizzare il tour finale a nostro piacimento, in base a ciò che più ci interessava visitare.

Così una volta arrivati a Bangkok, Tammy e l’autista sono venuti a prenderci direttamente all’entrata del nostro hotel: Tammy è stata una guida fantastica, parlava un ottimo inglese ed era sempre pronta a rispondere a tutte le nostre domande con professionalità e con il sorriso. L’autista ci ha offerto bottigline d’acqua fresca e salviette rinfrescanti per combattere l’umida estate thailandese e ci ha accompagnato nel nostro tour a circa 80 km da Bangkok con varie soste a bordo di una comodissima auto con aria condizionata. 

Il tour ha incluso le seguenti tappe:

 

Bang Pa In Summer Palace | Residenza estiva dei reali thai, si tratta di un curatissimo complesso di edifici sul fiume Chao Phraya, con padiglioni colorati tra canali e laghetti navigabili. 

Wat Mahathat | Un antico tempio che contiene alcune reliquie del Buddha, uno dei monumenti più antichi di Ayutthaya. Qui iniziamo ad ammirare i caratteristici prang, torri istoriate che nella tradizione induista-cambogiana servivano per ospitare statue delle divinità nella cella inferiore, a cui di solito aveva accesso solo il sovrano. Il prang del Wat Mahathat in cui sono state collocate le reliquie sante era fortemente influenzato dall'architettura in stile Khmer e alla destra dell’ingresso si trova un grande albero bodhi (fico sacro) le cui radici hanno incastonato una testa del Buddha in arenaria: un’immagine difficile da dimenticare.

Gennaio

Febbraio

Marzo

Aprile

Maggio

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

QUANDO

ANDARE

Thailandia Bang Pa in Summer Palace
Thailandia Bang Pa in Summer Palace

Wat Yai Chai Mongkon | Uno dei wat più interessanti, patrimonio dell’Unesco: una statua bianca gigante del Buddha disteso e cupole alte 60 mt da cui godere di una vista completa sul complesso archeologico.

 

Wat Chai Wattanaram | Tempio del lungo regno e dell’era gloriosa, edificato per celebrare l’ascesa di un nuovo re dell’antica monarchia e dopo l’invasione dei birmani rimasto sepolto dalla giungla per 220 anni.

Thailandia Ayutthaya tour rovine

Wat Lokayasutharam | Un pò fuori dal centro città incontriamo questo enorme Buddha disteso di circa 40 metri.

 

Elephant Kraal Pavillion | Giusto il tempo di accarezzare un elefantino e farci avvolgere dalla sua proboscide a sorpresa, per terminare questa passeggiata nella storia che ci ha fatto venire voglia di rileggere Siddharta.

Share

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Pinterest
  • Instagram

POST

CHE POTREBBERO PIACERTI

Image by Matan Levanon

Bangkok e Krabi:

due facce della Thailandia

26 Marzo 2020

IMG_6510_edited.jpg

Bangkok:

dove dormire, cosa vedere e cosa mangiare

25 Marzo 2020

We%20were%20on%20our%20way%20to%20Phi%20

Krabi, paradiso della Thailandia: dove dormire e cosa fare

24 Marzo 2020